Utente 350XXX
Salve,ho avuto da circa una settimana un rapporto anale non protetto con il mio ragazzo. Ora sulla punta del glande,nella zona del meato uretrale è leggermentew arrossato ma non ha alcun dolore o bruciore.
Volevo chiedere se è possibile un'infiammazione dovuta magari a un possibile contatto con le feci? spero in una risposta il prima possibile,vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

niente autodiagnosi affrettate ora, senza drammi inutili, senta o risenta il suo andrologo di riferimento.

Detto questo poi, quando si pratica sesso anale, generalmente è sempre bene lubrificare l’ano prima della penetrazione perché lo sfintere anale non gode di una sua lubrificazione come la vagina e questo può essere un fattore di irritazione "meccanica"; solo quando il partner è pronto, si può iniziare la penetrazione vera e propria, stando sempre molto attenti a procedere in modo "non violento".
Usare infine sempre il preservativo per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili, soprattutto quando il partner non è ben conosciuto, e soprattutto ricordarsi che l'ampolla rettale è comunque un luogo ideale in cui possono proliferare batteri ed altri microrganismi facilmente trasmissibili in altri distretti anatomici.

Cordiali saluti.