Utente 347XXX
Salve,il mio ragazzo soffre di ipertensione. Prende nalapres. Oggi mentre lavorava gli e' salita a 180/110. Hann fatto il lasix endovena e le analisi.
Ah ha avuto anche epistassi, e dolori muscolari diffusi.
Dalle analisi risulta elevat:
Ck-mb:7,40 su 0,10-4.94
Mioglobina 97,59 su 16-76
Troponina normale 0,00
Azotemia 55 su 10-50
Cpk 667 su 0,00-190

Come sono questi valori?
C' e' stat qualcosa A livell cardiac?
Grzie.
Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è stato nulla di cardiaco, ma i valori pressori che lei riporta non sono affatto accettabili. Probabilmente la terapia che assume per l'ipertensione non è sufficiente. Deve per questo rivolgersi ad un cardiologo di sua fiducia.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Se ci fosse stato qualcosa,doveva aver la tropinina alta? Ma la troponina nn puo' akzare pure il gg dopo e non accorgers di nulla??
Ah ma in generale, se uno assume antiperyensivi,
In futuro nn dovrebbe succedere nulla a livello cardiaco o il rischio e' ridotto?
Quindi il rischio e' nullo o ridotto?
Graziee
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ipertensione non controllata è uno dei più importanti fattori di rischio cardiovascolare e per questo ho consigliato di rivolgersi a un cardiologo di fiducia....ma questo non significa che debba causare un infarto oggi al suo ragazzo (del resto credo sia giovane come lei).
Saluti
[#4] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Intendo se invece e' controllata con gli antupertensivi, quindi se questi siano efficaci , il rischio e' nullo?
P. S. Veramente e' un po' piu' grande
:)
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il rischio non è nullo, ma ovviamente è fortemente ridotto. Occorre anche capire se presenta altri fattori di rischio.
[#6] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
E' un po' obeso.
Ma la troponina e' quella k conta?
Comunque per arrivar a questi valori vuol dire come dice lei che la terapia nn va bene perche' non gli fa effetto?
Ma il troppo stress puo' portare a tali valori' se la terapia e' giusta e quindi efficace?
[#7] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Ah e un po' di ipertrofia ventricol .
Ma le linee guiida considerano il rischio cardiovascolar senza terapia giusto?
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora non posso fornirle altre risposte (le sue domande sono ripetitive e io credo di averle già detto quello che penso).....il suo ragazzo ha bisogno di un cardiologo che lo segua e bene.
Saluti
[#9] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Mi scusi,ma, nn mi ha risposto se ul troppooo stress puo' portare a tali livelli anche con un' adeguat terapia.