Utente 350XXX
Buongiorno MedicItalia;
Ho 24 anni (25 a dicembre) e l'altro ieri (14 giugno) son andato a ritirare l'elettrocardiogramma, misuratomi il 12.

Qui di seguito riporto i valori che son stati trascritti:
- Frequenza Cardiaca: 80;
- PQ: 0,15";
- QT: 44;
- Ritmo: sinusale;
- Asse QRS: verticale;
- Blocco di branca: destro incompleto;
- Atipie della fase di ripolarizzazione: e.c.g. nei limiti della norma;

- Battito: 2;
- FC: 81 bpm; Asse: 63';
- R-R: 0.737 sec;
- P-R: 0.155 sec; RV5: 1.71mV;
- QRS: 0.111 sec; SV1: 0.79mV;
- QT: 0.356 sec; R+S: 2.50mV;
- QTc: 0.414; F-QTC: 0.394

Vi è qualche valore preoccupante per l'età, l'altezza ed il peso che ho ? Tengo a precisare che i miei genitori son ambo cardiopatici e aventi subito degli infarti (4 mio padre, 1 mia madre). Dai dati dell'E.C.G. vi è qualche valore che dovrebbe aiutarmi a capire se corro il rischio d'un infarto, ischemia o quant'altro ? Inoltre, quali eventuali esami potrei fare per capire se ho predisposizione cardiovascolare ereditata ? Infine, se può esser utile, potre eventualmente riportare anche gli esiti degli esame del sangue e delle urine ?

In attesa d'una Vostra risposta, porgo distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ECG che riporta sembrerebbe dimostrare la sola presenza di un blocco incompleto della branca destra (ma senza poter visionare il tracciato devo attenermi a quanto diagnosticato da altri....). Se così è in genere è un reperto di benignità. Non è possibile stratificare il rischio cardiovascolare da un semplice ECG. Comunque a 24 anni le consiglio di non pensare a questo perchè le probabilità di avere un problema a quest'età sono assolutamente remote, anche se ha familiarità positiva. Più avanti con gli anni farà le indagini del caso (test da sforzo etc).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore.
Innanzitutto la ringrazio per aver preso in visione e valutato il mio caso, fornendo una spiegazione semplice ed esaustiva.
Se potessi Le invierei una copia del tracciato, oppure Le descriverei il movimento delle onde ma, non possedendo alcuna conoscenza medica nella lettura delle varie V1, V2, V3, etc etc etc, non mi oso riferirle dati non correti a causa d'una mia errata lettura dei tracciati.

Ho solamente due piccole dubbi che vorrei togliermi.
Il primo riguarda i valori della pressione e f.c: per i ragazzi della mia età, quali sarebbero i valori ottimali ?
Il secondo invece per quanto concerne il blocco di branca destro incompleto: cosa sarebbe, esattamente ? E' possibile curarlo oppure dovrò conviverci ?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I valori pressori variano nell'arco della giornata in rapporto alle differenti situazioni...valori medi normali alla sua età vanno considerati 120 di sistolica e 80 di diastolica.
Il BBDx incompleto (ripeto però se di BBDx si tratta) non è preoccupante, come le ho già detto e lei non deve fare nulla.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore.
Mi scusi ancora per il disturbo e La ringrazio per la disponibilità fornitami.

Cordialità anche a lei.