Utente 343XXX
Gentili Dottori,

questa mattina mentre avevo un rapporto con la mia compagna ho sentito uno scrocchio alla base de pene, nella parte superiore.

Lo scrocchio è stato provocato da un movimento energico da parte mia, che per capirci ho spinto, più che in basso in avanti, facendo in pratica leva col pene.
Ho sentito questo scrocchio, evidente, ma ho continuato fino al termine del rapporto.

Ora noto che sento un leggero indolenzimento sulla parte. Ho provato a tastarmi ma non sento nulla di particolare, ma non posso negare di sentire un certo indolenzimento; quasi più al confine tra il pene e il pube.

Probabilmente non è niente ed è solo una mia preoccupazione che acuisce il dolore.
Però lo scrocchio c'è stato. Cosa potrebbe schioccare in quella zona? Immagino non ci siano ne ossa né cartilagini.

Ho letto di fratture del pene, ma si parla di dolori enormi.

Ho letto anche di lesione al legamento sospensore. Sembrerebbe più verosimile. Ma non si dovrebbero sentire dolori più acuti anche in questo caso?

Cosa potrebbe essere stato? Che medicazioni potrei usare in attesa di vedere se l'indolenzimento, leggero, passa?

Grazie!


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
banale terapia antiinfiammatoria locale >>>voltaren gel .
Utile valutare la presenza di erezioni valide e si consiglia visita andrologica con eventuale ecocolordoppler dinamico
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore per la sua risposta.

Ho il Voltaren gel 1%, quante volte dovrei metterlo e per quanti giorni. Inoltre lo devo spalmare solo sull'asta o anche sul pube, vicino al pene?

Non vorrei effettuare l'ecocolordoppler dinamico, ho un po' di paure a riguardo avendo letto di alcuni casi in cui l'iniezione ha provocato dei traumi.
Ci sono altri modi per controllare la presenza di eventuali complicanze?

Gentile dottore, potrebbe chiarirmi cosa può aver provocato quello scrocchio, in ipotesi chiaramente, poiché non riesco proprio a capire quale tessuto possa provocare questo scrocchio?

Inoltre, secondo lei, una volta sentito questo scrocchio, che indica che c'è stato inevitabilmente un qualcosa, è sicuro che ne derivi sempre un problema o è una cosa frequente, e spesso non ne segue alcuna complicanza.
Ho letto di molti casi in cui si sente questo scrocchio, sembra una cosa che avviene spesso, anche se non ho capito da cosa derivi...

Di nuovo un grazie per la disponibilità


[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
allora manteniamo un atteggiamento di tranquillità.
Il voltaren solo sulla zona interessata.
Lo scrocchio può essere anche causato dalla tensione della tunica albuginea o di parte del legamento sospensore messi in tensione, ma non per forza interrotti.