Utente 350XXX
buongiorno, domenica 8 giugno ho avuto un incidente stradale (tamponamento) al momento sentivo dolori al collo e alla spalla ma non ho dato peso pensando fosse lo spavento. la notte non ho chiuso occhio un minuto al lunedì mi reco in pronto soccorso dove dopo visite e lastre mi dimettono con collarino semi-rigido x 14 giorni e poi altra visita.
sul referto c è scritto
SCOMPARSA DELLA NORMALE LORDOSI CERVICALE CON RETTILINEIZZAZIONE DEL TRATTO.
ACCENNO DI COSTE ANOMALE ACCESSORIA BILATERALMENTE.
potreste spiegarmi in parole più semplici cosa ho?
pensiate sia il caso di una visita dal neurochirurgo?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazza,
come mai ha chiesto un consulto nella sezione di cardiochirurgia per un problema che nulla c'entra con tale specialità?
Inoltre, anche se il consulto presso un neurochirurgo è indicato, prima sarebbe bene che consultasse il Suo Curante.
La rettilineizzazione, ovvero la perdita della normale curvatura della colonna cervicale, dopo un colpo di frusta è possibile e se non ci sono altri sintomi particolari, in un lasso di tempo di qualche mese, col supporto di farmaci antidolorifici e miorilassanti, regredirà.

La costa accessoria è la presenza di una costa o abbozzo di costa che solitamente non pone alcun problema clinico

Cordialità