Utente 350XXX
Salve, volevo alcune delucidazioni riguardo la tachicardia.
Non riesco a capire se si tratta di tachicardia semplicemente quando il cuore batte veloce, oppure quando all'improvviso il cuore batte all'impazzata, rapidissimo e soprattutto con un battito diverso dal solito, come se ogni battito è doppio ( forse simile a quello dell'extrasistole), non so è difficile da spiegare. A me capitano entrambi i casi: mi capita che ho un battito accellerato, come delle pulsazioni, ma mi è anche capitato il secondo caso, anche se molto raramente ( in questi ultimi due anni solo 2 volte, anni fa, da 13 anni circa in poi invece un pò più spesso, ma facendo l'elettrocardiogramma non si sono riscontrati dei problemi). Volevo un vostro chiarimento e capire magari quanto ci sia di preoccupante ( sono un tipo ansioso, mi preoccupo per il mio cuore da quando a 13 anni ho avuto il primo attacco di tachicardia).
Grazie anticipatamente
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riporta vanno adeguatamente indagati.
Esegua un Ho,tre delle 24 ore ed un ecocolordoppler cardiaco.
Se avesse familiarita per infarti, ictus o morte improvvisa o peggio fosse fumatore, esegua un RCG sotto sforzo
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Ma lei crede sia qualcosa di preoccupante? O dovrei fare degli accertamenti per stabilirlo? Comunque non sono fumatore, e non ho familiarità con infrati, ictus e morte improvvisa.
La ringrazio per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il non avere altri fattori di rischio è molto importante
Si tranquillizzi