Utente 158XXX
Buonasera,mi chiamo Gianluca e ho 38 anni. Da qualche tempo ho un dolore fastidioso alla spalla sx ma non gli ho dato molto peso in quanto lavoro come magazziniere e quindi sono costretto a sollevare pesi per tutto il giorno. Quando però, il dolore si è spostato anche alla parte sx del torace mi sono cominciato a preoccupare. Il dolore và e viene a seconda delle posizioni in cui mi metto. Ci tengo a dire che soffro dal 2009 di attacchi di ansia e di panico e che mi reco dal cardiologo almeno una volta all'anno per stare più tranqillo,e che in tutte queste visite(ecg,ecocore e prova sotto sforzo) non è emerso mai niente di anomalo. Per gli attacchi di panico ho fatto anche una risonanza alla testa (adenoma iposisario) e anche quella è risultata negativa. Analisi del sangue ed rx torace fatte e tutte negative. Cosa posso fare? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
stia tranquillo da come li descrive e dalle caratteristiche ( dolore che cambia con la posizione), il suo non può' essere un dolore di natura cardiaca
buona giornata
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore per la risposta celere. Ultimamente però mi sudano anche le mani e avverto anche un leggero formicolio alla parte sx del viso. Viaggio spesso con il finestrino aperto.