Utente 348XXX
Buonasera. Le spiego subito il fatto. Ieri ho fatto l'amore con la mia ragazza usando il preservativo durante TUTTO il rapporto. Fatto sta che dopo che ho eiaculato ho subito estratto il pene dalla vagina e fin li tutto bene. Dopo essermi tolto il profilattico per riempirlo con l'acqua (faccio sempre così per vedere se è rotto) ho notato un filamento biancastro che era attaccato all'estremità. Il preservativo era intatto, non usciva proprio neanche una goccia d'acqua e lo sperma era tutto rinchiuso nel serbatoio (come da prassi insomma), l'unica cosa è quel filamento li. Sono abbastanza sicuro siamo secrezioni vaginali (infatti anche lei era in po' sporca di questo liquido e diciamo che l'ha riconosciuto subito come suo, anche perché filamenti di sperma, di quella consistenza, non li ho mai visti). Lei ha molte di queste secrezioni, durante il primo rapporto della giornata, e quindi era tutto normale vedere liquido biancastro all'esterno del preservativo (anche per questo motivo controllo sempre con l'acqua se sia rotto il profilattico). Lei cosa dice? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,esca dalla paranoia e viva serenamente i suoi rapporti protetti...Il liquido preseminale,peraltro no presente nel caso descritto,non é fecondante. Cordialità.