Utente 342XXX
Buongiorno mi chiamo Paolo Chiesi ho quasi 32 anni e da qualche tempo ogni tanto, soffro di fibbrillazione e sbalzo cardiaco, inoltre ho avuto qlke periodo di acidità di stomaco, ho fatto esami del sangue, ecografia addominale ed esami del sangue per problemi eventuali cardiaci tutti nulli ho eseguito esame delle feci, sono una persona molto ansiosa, e duo giorni fa mi è capitato di andare al pronto soccorso perchè mi era venuto a mancare il respiro palpitazioni, dagli esami effettuati mi è stato diagnosticato un attacco d' ansia, è verosimile che nn ci siano altri esami oltre a tutti quelli che ho ft cmpreso l' elettrocardiogramma che nn mi dica se ho un problema cardiaco?? I dottori del prontosoccorso mi hanno detto che ho tutti gli esami ematici da loro effetuati a posto, io sn molto preoccupato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Se i Medici hanno detto che è tutto a posto non c'è ragione di preoccuparsi. Se è il ritmo che la preoccupa faccia un esame ECG Holter in modo da verificare il suo stato. Fatto ciò si dimentichi del cuore perché altrimenti rischia di diventare un cardiopatico "forzato" che di cardiopatico non ha nulla. Il fatto di avere ogni tanto un extrasistole ( sensazione di battito mancato o colpo più forte alla gole, rientra nella normalità'. La cosa importante è di dare a questi eventi l'importanza che meritano (nessuna!) altrimenti se si preoccupa e si agita, l'aumento delle catecolamine plastiche non farà altro che peggiorare la sua sintomatologia senza che tutto ciò possa avere un impatto significativo sulla sua aspettativa di vita. In sostanza starà sempre peggio dal punto di vista soggettivo ma non rischia nulla.
Quindi meglio chiarire una volta per tutte con un bell'holter e se normale chiudere la partita
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore per il consulto, comunque si mi hanno fatto diversi prelievi del sangue e eco cardiogramma ma mi informo anche per l esame che mi ha consigliato
Cordialmente Paolo