Utente 911XXX
Buonasera, ho appena ritirato gli esami del sangue, che faccio tutti gli anni, e ho trovato un valore che mi preoccupa.
Nel 2012 gli esami evidenziavano colesterolo totale a 263., HDl 62 e ldl 176, trigliceridi 121, omocisteina a 18,4 (la scala riportata negli esami indica valori da 5,4 a 18). A seguito di ciò, mi sono messa a dieta ed ho cambiato alimentazione, portando, dopo alcuni mesi, i valori a 223 colesterolo totale , 138 ldl, HDl stabile, trigliceridi stabili, omocisteina a 18.6. Valori mantenuti anche negli esami dello scorso anno.
Visto il valore leggermente elevato di omocisteina, ho sospeso la pillola contraccettiva, per verificare non interferisse.
Ora gli esami di oggi: colesterolo tot 223, HDl 64, ldl 138, trigliceridi 106.. Ma omocisteina a 19,9.
A cosa può essere dovuto questo aumento dell'omocisteina? Cosa posso fare per far rientrare il valore?
Seguo una dieta regolata, con molta frutta e verdura, non bevo, non ho mai fumato, non prendo farmaci di alcun tipo. Gli altri valori negli esami sono nella norma, ed anche gli esami delle urine.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può assumere acido folico. Ne parli con ilsuo medico curante.
Cordialmente