Utente 911XXX
Buonasera, ho appena ritirato gli esami del sangue, che faccio tutti gli anni, e ho trovato un valore che mi preoccupa.
Nel 2012 gli esami evidenziavano colesterolo totale a 263., HDl 62 e ldl 176, trigliceridi 121, omocisteina a 18,4 (la scala riportata negli esami indica valori da 5,4 a 18). A seguito di ciò, mi sono messa a dieta ed ho cambiato alimentazione, portando, dopo alcuni mesi, i valori a 223 colesterolo totale , 138 ldl, HDl stabile, trigliceridi stabili, omocisteina a 18.6. Valori mantenuti anche negli esami dello scorso anno.
Visto il valore leggermente elevato di omocisteina, ho sospeso la pillola contraccettiva, per verificare non interferisse.
Ora gli esami di oggi: colesterolo tot 223, HDl 64, ldl 138, trigliceridi 106.. Ma omocisteina a 19,9.
A cosa può essere dovuto questo aumento dell'omocisteina? Cosa posso fare per far rientrare il valore?
Seguo una dieta regolata, con molta frutta e verdura, non bevo, non ho mai fumato, non prendo farmaci di alcun tipo. Gli altri valori negli esami sono nella norma, ed anche gli esami delle urine.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può assumere acido folico. Ne parli con ilsuo medico curante.
Cordialmente