Utente 350XXX
Salve ho 36 anni, il problema credo sia serio, non appena potrò, andrò a fare una visita, ho fatto una foto al problema, non semplice da descrivere.
Spero in una risposta
Grazie

https://imageshack.com/i/nempr0aj

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
per quanto valutabile é sicuramente indicata una visita specialistica: il Collega che la visiterà in base a quanto evidenziato le indicherà gli accertamenti del caso.
La rassicuro sul fatto che solo la diagnosi istologica potrà chiarire la natura del problema e che fino a quando non ci si possa ad essa riferire ogni timore, per quanto comprensibile, può risultare del tutto infondato.
Si rivolga ad una struttura specialistica quindi e proceda con gli accertamenti del caso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Intanto grazie per la sua risposta, solo che al momento non ho possibilità economica per gli accertamenti, ecco perché avevo chiesto una consultazione online, magari per capire se meglio affrettar si o se posso aspettare un po. Non fa malissimo ma da un po' di fastidio mentre mangio.
Comunque sia grazie per la risposta.

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Buongiorno
recandosi presso un reparto di chirurgia maxillo-facciale di qualunque ospedale pubblico della sua città (Roma...) può ricevere i trattamenti del caso a carico del Sistema Sanitario Nazionale pagando il solo ticket per pochi €...e non posso che esortarla a procedere come le suggerisco.
Dalla consultazione online non può avere riscontro alcuno in merito al problema da Lei lamentato!
La nostra tanto vituperata Sanità Pubblica consente infatti di affrontare serenamente i costi degli accertamenti diagnostici del caso: rispetto al problema da lei riferito ed al tempo da cui lo lamenta le consiglierei di ottenere maggiori informazioni circa il da farsi presso il suo medico curante o come detto presso qualunque reparto specialistico di ospedale pubblico piuttosto che richiedere consulti online di pressoché nulla utilità a definire il suo problema.
Colga quanto detto nel suo esclusivo interesse e non voglia fraintendere nulla di a Lei ostile.
Cordialmente