Utente 351XXX
Salve dottori, da circa un anno e mezzo soffro di questo problema.
In pratica durante l'eiaculazione non ho più il classico "getto" come avevo prima, ma il liquido fuoriesce lentamente; pur essendoci delle contrazioni sembra come se fosse frenato (non so se sia una mia impressione o meno) e comunque la sua consistenza sembra essere molto più "densa".
Inizialmente ho provato a vedere se il problema passava da solo, ma dato che così non è stato, ho finalmente deciso di prenotare una visita.

Il problema è che faccio molta confusione tra urologo e andrologo e non saprei a chi rivolgermi.
Ad esempio io vorrei andare tramite intramoenia in ospedale, ma ho visto che ci sono solo urologi e non urologi/andrologi. Possibile ? (magari le informazioni sul sito dell'ospedale non sono complete)
Comunque sono un po' confuso: per un problema come il mio può andar bene un urologo oppure serve un dottore con entrambe le specializzazioni ?
Perchè se così fosse dovrei rivolgermi in qualche studio privato non sapendo bene nè quanto andrei a spendere, nè dove andare...

Attendo un vostro consiglio e nel frattempo vi ringrazio di avere letto il mio messaggio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,conviene consultarsi con il medico di famiglia che avrà certamente avuto casi simili al suo e saprà consigliarle lo specialista idoneo,andrologo,urologo o uroandrologo che sia...Conta la esperienza e la professionalità.Cordialità.