Utente 343XXX
Mia mamma deve eseguire una risonanza all'encefalo con contrasto e tra le varie analisi prima di farla c è anche un ecodoppler tronchi sovraortici, e c è scritto per sospetta ateromatosi periferica. Cosa vuol dire?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Ferrero
32% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

con i limiti di un consulto a distanza...

Il termine ateromasia periferica vuol dire che i vasi arteriosi posso essere malati. A seconda del grado di malattia si parla di ateromasia (piccolo inspessimento delle pareti) o di placca (se il lume del vaso inizia ad essere "ristretto"). La lesione dell'aterosclerosi è l'ateroma (o placca aterosclerotica) cioè un ispessimento dell'intima (lo strato più interno delle arterie) delle arterie, dovuto all'accumulo di diverse sostanze (materiale lipidico, proliferazione del tessuto connettivo, accumulo di calcio,... ).

Per un migliore chiarimento le consiglio di leggere questo mini articolo.

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/1863-stenosi-carotidea.html
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta dottore, e cosa comporterebbe esattamente? so che non può rispondere al caso specifico di mia mamma, ma più in generale cosa vorrebbe dire?
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Ferrero
32% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

con i limiti di un consulto a distanza...

gentile utente il tutto dipende dal risultato dell'ecocolordoppler, quando lo avrà potrò dirle qualcosa di più in merito. In line generale mi sembra di averle già risposto:
La lesione dell'aterosclerosi è l'ateroma (o placca aterosclerotica) cioè un ispessimento dell'intima (lo strato più interno delle arterie) delle arterie, dovuto all'accumulo di diverse sostanze (materiale lipidico, proliferazione del tessuto connettivo, accumulo di calcio,... ). A seconda del grado di stenosi la patologia può essere più o meno grave. Se invece nel referto sarà scritto solo ateromasia , non è nulla di preoccupante. A giudizio da parte del collega chirurgo vascolare che la valuterà all'ecocolordoppler dovrà fare dei controlli nel tempo oppure no.