Utente 138XXX
Gentili Medici chi come me ha problemi all'Atm spesso non trova molte risposte esaustive e alcune diagnosi non risolvono il problema
Io soffro di sinusite e circa 15 anni fa ho avuto il blocco mandibolare, il posturologo dopo anni mi disse che fu scoperta come causa del problema l'uso prolungato di apparecchi ortodontici ( io l'ho tenuto per 6 anni). Subito dopo il problema ho usato il Bite non fisso ma questo mi causava molti problemi e la notte non riuscivo quasi mai a tenerlo. Adesso soffro di crepitii e non so come si svilupperà questo problema.

Se avete qualche consiglio da darmi sarebbe molto gradito, sento che i crepitii (scusate il termine ma è quello che più si avvicina alla sensazione) stanno aumentando con il passare degli anni.


Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, i crepitii possono essere segno di artrosi o di una incoordinazione condilo meniscale, spesso presenti insieme .
Nel secondo caso il disco (o menisco) che si interpone fra il condilo mandibolare e la fossa nella quale si muove , in chiusura non segue il tragitto del condilo ma rimane dislocato in avanti. Aprendo la bocca il condilo ricattura il menisco e genera il rumore di click.
Si tratta di una situazione instabile e potenzialmente pericolosa , perché ad un certo punto, improvvisamente il menisco si può incastrare davanti al condilo e la bocca non si può nè aprire più di un paio di centimetri , né chiudere , perché il dolore lo impedisce.
Questo quadro acuto prende il nome di Locking (blocco), ed è quello che le è già accaduto: non c'è motivo per cui non possa riaccadere.
Se il suo dentista non è in grado, deve rivolgersi ad un collega gnatologo esperto in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM):
Le suggerirei di dare anche un'occhiata agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/983/Problemi-di-naso-chiuso-a-volte-la-causa-sta-in-bocca

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."