Utente 351XXX
Buonasera, in questo periodo per perdere sensibilità al glande sto tendendo ogni tanto il pene scappellato nelle mutande. Stanotte per la prima volta ho dormito con il pene scappellato ma quando mi sono svegliato ho visto il prepuzio che normalmente si "aggroviglia" sotto il glande era gonfio e un po' arrossato, e il glande era molto molto meno sensibile come quando a volte capita di dormire sopra un braccio e si addormenta.. Quindi ho preso e ho rimesso il prepuzio sopra io glande però facendo un po' più di fatica del normale. Non so se soffro di parafimosi ma anche prima di questo fatto, quando scappello il pene sembrava che mentre il glande passava dal "foro" del prepuzio venisse un po' stretto.. Soffro di parafimosi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,alla sua età,credo che tutte le manovre che ci trasmette siano perfettamente inutili.Non ritengo che sia ipotizzabile la presenza di una parafimosi ma,va da se,che solo una visione diretta possa dirimere ogni dubbio.Consulti un esperto andrologo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Dottore, so che va contro le regole del forum ma la mia vera età non è quella che visualizza lei.. La mia vera età è di 15 anni. Non l'ho scritto prima perché quasi certamente la consultazione non sarebbe nemmeno stata accettata, se magari rispondesse facendo uno strappo alla regola mi farebbe davvero un favore. Penso possa capire che un ragazzo di 15 anni si vergogni anche un po' di parlare di questi problemi ai propri genitori oppure anche al medico di famiglia.. La ringrazio comunque per la risposta, qualunque sia la sua decisione.