Utente 351XXX
Salve. Domenica scorsa mi sono fratturato il terzo, quarto e quinto metatarso del piede destro. Per fortuna che me la sono cavata con 35 giorni giorni di gesso e devo fare anche una iniezione nella pancia di eparina (credo sia questa) al giorno per tutti i 35 giorni. I primi giorni ho evitato il piu possibile di tenere la gamba in giu, quindi di camminare con le stampelle, però se dovevo farlo non avevo nessun problema. Oggi è una settimana che sono infortunato, ma da 3 giorni circa non riesco piu a tenere la gamba verso il basso: appena il sangue scende sento gonfiare a dismisura, si intorpidisce e fa veramente molto male. Appena torno sdraiato, tenendo la gamba almeno in orizzontale passa ogni cosa e sto bene. Le mie domande sono: è normale che adesso mi faccia cosi male tenendomi fisso a letto? Il dosaggio delle iniezioni è troppo alto?
[#1] dopo  
Dr. Emanuele Caldarella
48% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Caro utente,

mi perdoni, vedo che è passato un po' di tempo dalla Sua richiesta. Ora va meglio?
In ogni caso il disturbo che ha non è legato al dosaggio dell'eparina. Forse il piede si è gonfiato e il gesso è diventato un po' stretto. Sarebbe il caso di farlo vedere ed eventualmente modificare.

Distinti saluti