Utente 757XXX
Gentile dottore,
io (31 anni)e mio marito (35 anni) stiamo provando ad avere un bambino da circa due anni. Io ho già curato una ciste in un ovaio prendendo per circa sei mesi la pillola ed ora la ciste è sparita. Mio marito invece si è sottoposto a spermiogramma e questo è il risultato:

volume: 1,5 ml
ph: 7,6
aspetto: avorio opalescente
fluidificazione: finemente irregolare
viscosità: aumentata

numero nemaspermi: 128,0 x 10^6/ml
numero nemaspermi/eiaculato: 192,00 x 10^6/eiaculat

motilità II ora 60%
tipo: agitatoria in loco (44%)
lineare lenta (45%)
lineare veloce (9%)
non lineare (2%)

morfologia forme normali: 50%
forme atipiche: 50%
giorni di astinenza : 4

spermiocoltura: riscontrato ureaplasma urealyticum
Dopo una cura di antibiotici mio marito ha rifatto la spermiocoltura ed è stata riscontrata un'altra infezione:escheria coli. Ha quindi rifatto un'altra cura di antibiotici.

E' possibile che tutte queste infezioni interferiscano con il concepimento? Come sono i valori dell spermiogramma? Sarebbe meglio che facesse la circoncisione?
Inoltre circa due volte l'anno mi viene la candida, potrebbe essere causata dallo stesso motivo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
28% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gent.ma Utente 75767
La circoncisione è il trattamento chirurgico della fimosi che, in un paziente con ricorrenti infezioni genitali, è consigliabile eseguire (è un intervento agevole che non richiede ricovero ma solo Day Hospital). I dat seminali di Suo marito non sono particolarmente brutti ma riflettono il contesto flogistico-infettivo da cui è affetto. Cosiglio visita andrologica, circoncisione e ripetizione esame seminale con spermiocoltura non prima di tre mesi dopo la circoncisione.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 757XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per il consulto,
le volevo solo chiedere se il mancato concepimento potrebbe dipendere dalla fimosi.

Cordiali saluti