Utente 351XXX
Salve, mi chiamo Francesco ho 18 anni. Ho da poco fatto sesso per la prima volta con una donna, piu grande di me.Era da tempo che aspettavo questo momento ed ero molto agitato. Purtroppo è stata un'esperienza scadente, perchè sono riuscito ad avere l'erezione dopo molti minuti e per poco tempo.
Durante i preliminari dopo che ci siamo spogliati ha iniziato a farmi una fellazio ma nn riuscivo a farmi venirmi l'erezione del pene. Dopo un po quando ho fatto un cunniligus a lei sentendola ansimare mi è si è un po eretto allora glielo infiliato dentro e ho cominciato la penetrazione, ma dopo poco tempo mi si è ammosciato di colpo pur non eiaculando.
Faccio notare che quando mi masturbo lo faccio in maniera insolita.in sostanza mi sdraio sul letto e strofino il pene finche raggiungo l'orgasmo, pero ogni volta vengo sempre senza erezione, perchè strofinare il pene eretto mi da fastidio.
per questo vi chiedo: è possibile che io abbia una disfunzione erettile? oppure si è trattato solo di ansia da prestazione? e il mio modo di masturbarmi è normale?
grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

tutte le questioni andrologiche e sessuologiche, che lei qui solleva, devo ora essere discusse con il suo andrologo di riferimento, ha l'età per farlo.

Sul tema "disfunzione dell'erezione" le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.