Utente 336XXX
Salve Dottori,
Sono un ragazzo di 22 anni che soffre di una congiuntivite cronica che con il mio oculista non abbiamo mai capito da dove provenga. Ho provato varie cure ma nulla, allora abbiamo provato una visita allergologica e mi hanno trovato tantissime sensibilità molto alte. Sta di fatto che nonostante abbia iniziato un vaccino per gli acari e una cura di antistamicici (opatanol collirio e kestine lio in pasticche) le cose non vanno affatto bene.. Diciamo che la mia congiuntivite è abbastanza sopportabile durante il giorno, ma lunghi film al cinema o anche un solo bicchiere di birra mi accendono come un semaforo rosso, e la cosa la trovo abbastanza straziante.
Come posso limitare questi problemi? Qualche collirio da utilizzare prima di una serata magari che posso usare frequentemente senza problemi?
L'unica cosa che mi fa davvero bene è il tobradex (che uso in casi estremi), che però essendo cortisone non posso abusarne.
Cosa potete consigliarmi? Grazie mille in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha fatto test per la CLAMIDIA?
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dottore, grazie per la tempestiva risposta.
Si ho fatto il test della Clamidia e anche il Batteriogramma se così si dice e non hanno portato a risultati positivi.
Ho 22 anni e naturalmente esco spesso la sera, il fatto di non poter bere nemmeno una birretta piccola senza non sentirmi a disagio dopo nemmeno una mezz'oretta perchè mi si accendono gli occhi, mi snerva.. anche perchè il problema si protrae da anni
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
faccia comunque un ciclo di doxiciclina
ne parli con medico curante e medico oculista
e la tratti come una clamidiasi
ha eseguito esame delle urine?
urinocultura?
ha sofferto di uretriti?
o cistiti?
sia lei che la sua ragazza?
[#4] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Ho fatto gli esami delle urine e non ho sofferto delle patologie che mi ha indicato.. non ho idea di cosa fare, probabilmente proverò a sentire un altro oculista oltre il mio.
Posso mettere qualcosa di protettivo all'occhio o qualcosa che non faccia degenerare la congiuntivite prima di uscire di casa la sera?