Utente 351XXX
Buonasera,

ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.

Scrivo in quanto 20 giorni fa ho subito un trauma al ginocchio durante una partita di calcio (dopo un intervento in scivolata, l'avversario è caduto sulla mia gamba distesa a terra colpendo il ginocchio sx).
Dopo 2/3 ore dalla conclusione della partita avevo seri problemi a camminare causa forte dolore e non potevo ne piegare ne distendere la gamba. Ho immediatamente preso antinfiammatori e applicato ghiaccio (sebbene il ginocchio non presentasse evidente gonfiore).
Dopo circa 7/10 giorni il dolore percepito nel camminare era praticamente scomparso e permaneva solo nel momento in qui flettevo la gamba (posizione accovacciata).
Da due giorni a questa parte però (dopo ca 20 gg dal trauma) noto un leggere gonfiore nella parte interna del ginocchio, con dolore nel piegare la gamba (non eccessivo, ma comunque presente) e una strana sensazione quando piego e distendo l'arto:
poggiando una mano sul ginocchio percepisco come degli scatti dell'articolazione e degli "scricchiolii" della stessa (entrambi non presenti nell'altro ginocchio).
Sono andato dal medico che mi ha prescritto una RNM (ipotizzando che sia il corno posteriore del menisco) eseguita oggi stesso (esito settimana prossima).

Sono a chiedere se può essere una valutazione condivisibile e soprattutto, visto che dovrei partire, devo necessariamente prendere delle precauzioni... nel senso: se il menisco è rotto devo necessariamente stare immobilizzato o nel mentre posso condurre normali attività? e nel caso in cui non sia il menisco, il camminare a lungo o sforzare l'arto è assolutamente sconsigliabile?
[#1] dopo  
Dr. Daniele Pili
24% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Caro Signore

Da quanto descrive è possibile che abbia lesionato il menisco mediale. La RNM è il prossimo passo per diagnosticare questo o altri possibili problemi, il collega ha fatto bene a richiederla.
Se il menisco è danneggiato il danno principale è fatto ma può estendersi.
Io non consiglierei il riposo assoluto o il tutore dato che queste precauzioni possono portare a delle rigidità. Sconsiglierei la corsa e attività sportive fino all'esito della risonanza.

Se ha bisogno di ulteriori informazioni copi e incolli questo link sul suo browser internet o semplicemente ci clicchi su e segua le istruzioni:

http://drpiliortopedico.it/dolore-ginocchio/
http://drpiliortopedico.it/artroscopia-di-ginocchio/