Utente 758XXX
Buongiorno, io sto con la mia compagna da 25 anni, le è stato diagnosticato il papilloma virus al collo dell'utero e si sta sottoponendo a colposcopie e biopsie periodicamente; ma qual è l'origine di questa patologia? Se da come ho letto nelle diverse consulenze presenti nel sito questo papilloma virus si trasmette solo sessualmente; è possibile che questo sia stato latente per 25 anni e che si sviluppi solamente ora, o dovrei forse considerare l'ipotesi peggiore del tradimento? E'possibile escludere l'ipotesi del tradimento o è proprio questa l'unica risposta? Ringrazio chi mi saprà rispondere a questo triste mio quesito.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
questa patologia à prorprio dovuta ad un virus . Spesso viene diagnosticato con un certo ritardo e a volte uno dei partner cionvolti non ha lesioni visibili o è capace di una valida risposta immunitaria contro il virus e di guarire. Quindi si tolga dalla testa la stupida idea del tradimento.
Per avere poi informazioni più dettagliate su queste problematiche le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org