Utente 758XXX
gentili dottori ho un problema che mi assilla da circa 15 giorni premetto che non mi trovo in italia ma in cina , percui il problema si fa' piu' grande perche non so chi consultare .
Vengo al dunque; due settimane fa' ho avuto un rapporto orale non protetto e dopo un giorno sul glandemi sono spuntati dei brufoli e un arrossamento ; ho lavato con dell'antisettico e mi erano passati ,ma dopo una settimana mi sono rifioriti ,premetto, non fanno male ma solo un leggero prurito, il mio timore e' di aver incontrato qualche malattia venerea o herpes ,sareste cosi gentili da dirmi come intervenire ,sapendo che non possiedono medicinali europei? ps:non ho mai avuto rapporti sessuali completi non protetti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente per poterle indicare come intervenire è assolutamente necessaria visione diretta da parte dello specialista Dermato-Venereologo poichè necessita di diagnosi,potendo sottendere, la descrizione da lei fatta varie problematiche che spaziano da quelle di tipo virale (pox viridae,HPV)senza escludere altre MTS(malattie sessualmente trasmesse)che potrebbero necessitare anche di accertamenti mirati.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 758XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per la tempestiva risposta.
Comunque sono stato da un medico cinese e la risposta e' stata che il tempo meteo e' la colpa di tutto e forse l'acqua, ma io non sono molto sicuro visto che sono qui' da sei mesi e non era successo mai nulla,mi ha inoltre dato una pomata che per scrupolo ve la indico in modo che se la conoscete mi potete dire se ok oppure no :FLUTELING ruangao.
e lavarmi con dell'antisettico .
In ogni caso vi ringrazio.
Massimo
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Purtroppo non conosco il Fluteling ruangao
Ci tenga aggiornati se lo desidera
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 758XXX

Iscritto dal 2008
Buon giorno a tutti , rispondo perche' ho avuto risposta dopo una visita dermatologica e esami del sangue ed urine durante le vacanze in ITALIA , Per fortuna era un fungo che curato con una pomata e delle pillole e' scomparso in pochi giorni (anche se ora devo continuare a usare la pomata per almeno un mese e mezzo).Il dermatologo ha detto che in asia purtroppo possiamo incontrare virus che da noi occidentali possono creare anche infezioni alle vie urinarie oltre che a funghi e li possiamo incontrare anche senza aver avuto rapporti sessuali ma andando anche in una semplice sauna massaggio
vi mandero al piu' presto quali medicine in asia si possono trovare per curarsi da simili patologie(naturalmente farmaci consigliatomi da medici italiani e di provenienza europea ma reperibili in asia) , in modo da poter aiutare qualcuno nella stessa mia situazione
Vi ringrazio e buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Grazie a lei e contenti che la sua micosi dell'area genitale abbia avuto esito favorevole.
Cari saluti