Utente 351XXX
Buongiorno, sarò breve. Da qualche mese, non ricordo, credo 6/7 mesi, mi sono accorto che il mio liquido seminale non ha la solita consistenza, ma è più trasparente e meno denso. Non ho nessun problema di erezione e ne di eiaculazione precoce, ho mia vita sessuale normale, tra sesso e masturbazione, ma questo cambiamento mi pone qualche interrogativo. Premetto che ho già tre figli e non mi preoccupo di eventuali problemi di fertilità. In rete se ne leggono tante, ma una vostra delucidazione, previo eventuali esami, mi darebbe un indicazione su quello che mi sta succedendo.In attesa di un vostro responso
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' aspetto esteriore dell' eiaculato non ha significato clinico in questo caso. Visyta l' età è il caso dei routinari controlli prostatici: PSA e visita.
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore. Vedendo il mio sperma acquoso e quasi trasparente mi sono veramente preoccupato. Ma mi viene da pensare, è normale che sia cosi ad un uomo della mia età, 48 anni? Oppure può essere sintomo di qualche infiammazione? Premetto che al più presto farò un PSA ed una visita andrologica.
Cordialissimi saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si preoccupi del carico fiscale. Della Crisi, della nazionale di calcio. Ma non di quello. Che non vuol dire niente e dipende anche da alimentazione e idratazione. Mi tenga aggiornato circa visita a PSA.
[#4] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Va bene dottore, mi concentrerò sulle problematiche da lei indicate. Scherzi a parte Le aggiornerò sulla visita e PSA. Comunque grazie, se non altro mi sento un pò meno preoccupato.
Cordialissimi saluti