Utente 351XXX
Buongiorno, mi chiamo Sonia e sono una ragazza di 21 anni.
Da un po' di tempo mi capita, quando ad esempio scendo dalla macchina, di avvertire la sensazione di avere il cuore in gola e ascoltando i miei battiti noto che sono irregolari o meglio "salto qualche battito" (se così si può dire). All'inizio pensavo fosse un semplice calo di pressione, visto che io sono soggetta a pressione bassa, però ho il dubbio che la causa non sia proprio quella. Ho fatto una visita cardiologica 2 anni fa e era tutto a posto. Voi cosa mi consigliate di fare?
Spero di essermi spiegata bene, e vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
LA sintomatologia che riferisce sembra legata ad extrasistoli ventricolari, battiti anticipati del ventricolo accompagnati dalla sensazione di battito alla gola e seguiti usualmente da una pausa. Sono fenomeni assolutamente non preoccupanti determinati da fenomeni diversi , in molti casi indeterminabili. Se il fenomeno si ripete frequentemente consiglio di eseguire un ECG Holter 24 ore giusto per contarle. PS per essere considerata importante un extrasistolia deve raggiungere la numerosità di migliaia nelle 24 ore in caso contrario non è da curare e in tal caso sono da ignorare. In tale condizione può' ovviamente fare di tutto ovvero una vita normalissima
cordialità