Utente 352XXX
salve mercoledi 28 giugno durante una sessione di allenamento di taekwondo, ho avuto un colpo sotto. inizialmente non mi faceva molto male, la botta e stata avvertita ma il dolore non subito. il colpo, precisamente, ha preso in pieno la parte laterale a sinistra dei testicoli. dopo un po incominciavo a vedere un rigonfiamento fin quando sono tornato a casa e sotto avevo una palla. sono andato di corsa all ospedale, dove tramite ecodoppler hanno verificato l'indennita del testicolo che è risultata positiva. vascolarizzazione apposto. si è formato un grosso ematoma dello scroto che gonfiandosi comprimeva il testicolo sinistro. sono stato ricoverato e il giorno seguente operato per asportare l'ematoma. operazione riuscita. dimesso il 1 luglio e venerdi 4 ho fatto un ecodoppler di controllo dove risultava tutto ok ma mi uscita una varicocele di 4 grado. il testicolo nel frattempo dal trauma post operatorio si sta sgonfiando con cura di reparil e pumata hirudoid. ora devo aspettare a settembre per una nuova eco per valutare l'operazione del varicocele e contrrollare la situazione del testicolo. ora la mia domanda è questa, dopo avervi spiegato tutta la mia vicenda posso tornare ad avere rapporti sessuali gia da ora ? o devo aspettare ancora? puo farsi male il testicolo? grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la presenza del varicocele non é da mettere in relazione al trauma subito e la ripresa dell'attività sessuale é legata unicamente alla guarigione dello ematoma.Va da se che il giudizio che conta sia quello del chirurgo operatore. Cordialità.