Utente 352XXX
Buongiorno a tutti, durante un rapporto sessuale ho sentito un dolore seguito da un sanguinamento dovuto ad una lesione parziale del frenulo prepuziale.
Dopo un periodo di astinenza e disinfezione ho ritentato ad avere rapporti, accusando nuovamente dolore. Deciso a risolvere il problema vorrei rivolgermi ad un andrologo.
Per una visita di questo tipo è necessaria l'impegnativa rilasciata dal medico di base.
Il mio problema al momento sta nel fatto che lavoro da poco a 130 km da casa e non ho ancora spostato il medico di famiglia nella mia nuova città e per un paio di settimane o forse più non potrò rivolgermi al medico del mio paese di residenza.
Personalmente vorrei attivarmi per risolvere la questione, come mi dovrei comportare?
Chiedo se esiste un metodo alternativo alla visita direttamente dallo specialista per via privata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,privatamente,non ha bisogno di nessun passaggio burocratico, essendo,spesso,l'intervento,eseguibile anche in studi privati,non necessitevoli di alcuna prescrizione autorizzata dalla ASL.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Caro Dr. la ringrazio per la tempestività della risposta, sono cosciente della maggior rapidità della via privata. La mia unica remora riguarda solamente l'eventualità di una spesa eccessivamente gravosa.
Ad ogni modo valuterò la soluzione proposta.
Cordiali saluti.