Utente 759XXX
Salve a tutti,
Sono un ragazzo di 22 anni, avendo subito un intervento per rimuovere il criptorchidismo, in data 23 luglio mi sono recato..più per scrupolo che per altri motivi a effettuare uno spermiogramma.

Qua di seguito riporto i responsi di quell ' esame, a mio avviso veramente strani:

-Vitalità spermatozoaria non determinabile
-swelling test non determinabile
-astinenza 4 giorni
-raccolta completa si
ph 7.9
aspetto torbido
colore biancastro
liquefazione omogenea
viscosità normale
volume 2.0ml
numero spermatozoi(mil./ml) 0.01
totale spermatozoi (milioni) 0.02
Leucociti numerosi
agglutinati assenti
cellule spermatogen. rare
cellule epitelieli presenti
matesriale lipidico assente
emazie rare
batteri presenti
protozoi assenti
cristalli presenti
detriti presenti
altro : macrofagi

per quanto riguarda la motilità c'è un solo valore e dice:

immobili basali 100% dopo 120min 100%

e poi ancora:

spermatozoi anormali 100%

quello che posso dire è che avendo prelevato il campione in ospedale, ho trovato non poche difficolta a raggiungere l eiaculazione.

Ringrazio fin da ora

saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,

il criptorchidismo è causa di danno marcato alla spermatogenesi e come tale va corretta prima possibile in genere viene nel primo anno di vita. Mi meraviglio che abbia fatto la correzione a 22 anni.

In questo momento oltre a ripetere lo spermiogramma può sentire un andrologo esperto di problemi di fertilità e fare il punto della situazione andando a vedere se esistono altre cause di danno che possono essere corrette.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 759XXX

Iscritto dal 2008
Mi scusi, non mi ero spiegato bene, l' intervento per il criptorchidismo l' ho subito a 14 anni, prima avevo provato a effettuare una terapia ormonale aihmè senza esiti positivi.

Come valuta i valori dello spermiogramma?

La ringrazio di nuovo

saluti
[#3] dopo  
Utente 759XXX

Iscritto dal 2008
Una cosa che mi sono dimenticato di scrivere prima è che visivamente dopo la masturbazione effettuata presso il laboratorio di analisi , lo sperma non era "normale" come sempre. Presentava soprattutto liquido quasi trasparente e in mezzo a questo degli "agglomerati più densi" di colore biancastro.

Può essere dovuto alla tensione tutto questo?...avendo una normale attività sessuale mi sono subito stupito di questa "differenza"

Scusatemi se non mi sono espresso molto bene.

Ringrazio anticipatamente


[#4] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Ripeta lo spermiogramma innanzitutto.

Non capisco bene le finalità di una terapia ormonale. Dopo che ha ripetuto lo spermiogramma dovrà escludere ogni altra causa di danno testicolare ed affidarsi ad un andrologo esperto ed affidabile.

Ci tenga informati se può essere di aiuto
Cordiali saluti