Utente 960XXX
salve
ho eseguito delle analisi per programmare una gravidanza e alcuni valori sono alterati:

- globuli rossi 5.45 (3.5 - 5.2)
- ematocrito 48.6 ( 36- 48)
- GPT/ALT 50 (13- 45)
- colesterolo hdl 66 ( 35- 60)

analisi delle urine

- urine - emoglobina : 0.03
- urine flora microbica: 795 ( 0 - 500)


risulto essere ancora abbastanza coperta per la rosolia e invece no per la toxoplasmosi.


volevo sapere se i valori di alteriazioni sono preoccupanti... devo andare dal mio medico la prossima settimana ma intanto mi faceva comodo avere un idea. i valori alteriati sulle urine potrebbero essere dovuti ad una recente cistite? purtroppo soffro di cistite ricorrente.

attendo vostra risposta
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Virginia Boccardi
20% attività
0% attualità
0% socialità
SAN MARCO EVANGELISTA (CE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2014
Gentile utente,
certamente la presenza di flora batterica è indice di infezione. Consiglio antibiogramma e di iniziare la terapia specifica per l' eradicazione dell'infezione (attenzione però al tipo di antibiotico! Informare sempre il medico del fatto che si stia programmando una gravidanza). Suggerisco di curare prima l'infezione. Consiglio inoltre data la storia di cistiti ricorrenti di bere tanto durante la giornata ed aggiungere alla dieta anche succo di mirtillo rosso. Riguardo gli altri esami non darei tanto importanza, mi auguro non sia fumatrice. Si ricordi in programmazione della gravidanza di assumere già da adesso acido folico (400 microgrammi al giorno) e praticare anche un controllo della funzione tiroidea.
Cordiali saluti.