Utente 349XXX
BUONGIORNO,
Il 16 giugno mi sono tolta un nevo comparso in gravidanza, la risposta della istologico è stata
Neoformazione cutanea polpaccio destro
Nevo melanocitario composto displastico.
Margini indenni.

Mi aiutate a capire la gravità della cosa ho molta paura.
VI ringrazio per l'aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Nessuna paura: il nevo displastico e un nevo e NON un tumore maligno (melanoma).
Giuste le indicazioni fornite.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore,
Avere un nevo displastico comporta un maggior rischio di melanoma?Se non lo avessi tolto si sarebbe trasformato o lo ho tolto inutilmente?
La ringrazio, ho 2 bambini piccoli e ho paura di non accorgermi di avere un melanoma....
Grazie ancora

Un saluto di cuore
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
1. Teoricamente si
2. Non è possibile stabilrlo con certezza in quanto esistono pareri scientifici discordanti in merito; a mio avviso un nevo displastico può avere alte probabilità di trasformarsi in futuro in un melanoma
3. I timori saranno fugati con visite periodiche ed epiluminescenza stabilite con cadenza dettata dal suo dermatologo

Ancora saluti
[#4] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per lacelere risposta.
Tutto ciò non mi fa stare tranquilla ho maggiori probabilità di avere un melanoma rispetto alla popolazione in generale quindi. ?
Tutti i nevi atipici sono anche displastici?
Non crede sia stata la gravidanza a farmelo venire?
Non mi devo più esporre al sole?
Lei ogni quanto ritienesia giusto fare le visite di controllo?
Lei fa dei controlli su Firenze Pistoia?

Sara che ho partorito da 1 mese ma mi sento in pericolo.

Grazie in anticipo per la cortese risposta
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Non esiste il nevo atipico in istologia ma solo in dermoscopia: i nevi atipici dermoscopici possono essere non displastici all'istologia.
La gravidanza può accelerare un processo displastico in un nevo già alterato ma non trasformare un nevo benigno in maligno o displastico.
Non si senta in pericolo - assolutamente - ma solo fortunata ad aver tolto e bene, un nevo che andava comunque tolto.
Si affidi ad un dermatologo della sua zona (grazie ma a me basta la Capitale..;) e segua i suoi dettami.
Cari saluti