Utente 352XXX
Buongiorno. Mi è stato diagnosticato un neuroma di Morton, che mi provocava molto dolore e mi rendeva impossibile camminare oltre i 500 metri. Ho il piede piatto e un inizio di alluce valgo (che mi fa anche male, ma che non è stato preso in considerazione). Comunque mi sono state prescritte tre infiltrazioni. Ieri ho fatto la prima (metilprednisolone e lidocaina). In sé è andata bene, ma dopo un po' il punto dove è stata fatta ha cominiato a dolermi tantissimo, rendendomi quasi impossibile camminare se non con molto dolore. E' normale? l'aspetto della pianta è perfettamente normale. Cosa devo fare? se devo essere sincera a me non sembra una reazione normale.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

non so se nel frattempo il dolore da iniezione sia scomparso, ma questo tipo di trattamento provoca frequentemente dolore locale per uno o due giorni, per poi attenuarsi e scomparire del tutto.

Il massimo effetto della singola infiltrazione si verifica dopo 10-15 giorni.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
Sono passati 5 giorni dal trattamento, il dlore si è attenuato ma non scomparso. Ora riesco a camminare, anche se non troppo a lungo. Ho messo del ghiaccio e il dolore si è attenuato molto dopo ogni applicazione (tre in tutto). Spero di non aver sbagliato. Grazie mille per il tempo che mi ha dedicato.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.

Vedrà che il dolore residuo scomparirà presto del tutto.