Utente 759XXX
Vi scrivo per chiedere una info in merito ad un problema che ho avuto la scorsa settimana. Al momento la questione mi crea più problemi di natura morale che fisica dal momento che sono felicemente sposato, tutt'ora innamorato e assolutamente sempre fedele. La scorsa settimana ho ceduto alla tentazione di andare con una prostituta (prima e unica volta nella mia vita) e per quanto sia stato attento e meticoloso nell'uso del preservativo ho paura di aver contratto malattie come hiv epatiti o simili. Ho usato il preservativo per tutta la breve durata del rapporto che ha previsto qualche minuto di fellatio e di penetrazione tutto rigorosamente protetto. Vi chiedo con vergogna e profonda frustrazione se esiste la possibilità di aver contratto qualche malattia.
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L 'utilizzo del preservativo l'ha posta al riparo da eventuali malattie.
[#2] dopo  
Utente 759XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott. Baraldi, la ringrazio della risposta che almeno per la parte fisica mi rassicura. Avevo intenzione comunque di fare un test Hiv ma so che a pochi giorni dall'esposizione sarebbe praticamente inutile e soprattutto poco veritiero.

La ringrazio comunque per il consulto e la celerità della risposta.
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il test HIV và fatto a 40 e 100 giorni dal fatto
[#4] dopo  
Utente 759XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio. Mi affido comunque alle sue parole della prima risposta. Alla fine credo anche io di non aver corso alcun rischio.

La ringrazio nuovamente