Utente 347XXX
Buon pomeriggio,
sono a chiedervi gentilmente un parere.
Sei giorni fa durante la masticazione di cibo (nulla di notevolmente solido, bistecca di pollo) si è verificata la frattura verticale di una parte del dente del giudizio superiore sinistro (il 28). I frammenti di dente rotto estratte erano bianche e non presentavano zone nere cariose. Questo dente fino a quel momento non aveva dato nessun tipo di problema. Da cosa potrebbe essere stata causato questa rottura?
Rivolta ad un dentista che mi ha visitata, mi ha spiegato che in effetti l'accaduto è strano ed ha provveduto a trapanare la cavità e a farne un otturazione. Passato l'effetto dell'anestesia ho rilevato che tornando a mangiarci sopra, quindi masticando cibo, mi dà dolore, a riposo invece no. Come mai? Cosa mi consigliereste di fare? Dovrei ricontattare il dentista? Ffare una radiografia per capirne la causa?
Nell'attesa di una vostra risposta ringrazio.
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
una frattura del genere si verifica di solito in presenza di una carie non sintomatica, che ha rammollito la dentina interna al dente lasciando intatto lo smalto della corona: questo ha ceduto quando non ha avuto più supporto sufficiente perchè la cavità cariosa è diventata toppo estesa.
Dalla descrizione della sintomatologia dopo la ricostruzione, è possibile ipotizzare un problema gengivale per impatto scorretto del cibo, pertanto le consiglio di ritornare dal suo medico per una rivalutazione.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la gentile risposta e precisa spiegazione.
La saluto cordialmente
[#3] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Vi pongo cortesemente altra domanda: il fastidio al dente che si manifesta e il lieve dolore alla masticazione su questo dente, che percepisco dopo aver fatto l'otturazione, possono essere sintomi di pulpite? A quale specializzazione del settore odontoiatrico devo rivolgermi per curare in maniera accurata il mio problema?
Cordiali saluti