Utente 344XXX
Da circa 3 anni anni ho notato la comparsa di una pallina sul polso destro. Il medico di famiglia inizialmente mi disse che era una piccola ciste niente di ché. Ci sono stati giorni che era molto grande (in questi giorni non potevo piegare il polso) e giorni che quasi quasi neanche si notava. Da più o meno 4 mesi la pallina non è più cresciuta però i giorni alternati di normalità e dolore sono rimasti. Praticamente avevo un massimo di 2 giorni di dolore e 2-3 settimane stavo tranquillo.
Da circa 2 settimane adesso il dolore non se ne mai più andato e non ce la faccio più... Il medico di famiglia continua a dirmi che non è niente e di non farlo lavorare quando mi fa male.
Io però flessioni e verticali non posso più farle perché se dovessi proprio farle strillerei dal dolore.
Gentilmente vorrei sapere cosa potrebbe essere grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

si tratta di un ganglio artrogeno, cioè un'ernia dell'articolazione del polso, che contiente il liquido sinoviale proveniente dall'articolazione.

La terapia è solo chirurgica.

Buona notte.