Utente 298XXX
Salve a tutti,
la scorsa settimana ho effetuato una panoramica per vedere la posizione dei miei denti del giudizio, e ne è risultato che li devo togliere tutti e 4; per quanto riguarda quelli superiori non c' è problema, verrà effetuata un estrazione normale, visto che riusciranno a spuntare, per quelli inferiori invece ci saranno dei problemi visto che sono inclusi e puntano quasi orrizzontalmente e diagonalmente verso l'interno della bocca ed i molari. Ora, visto che l'unico che ha iniziato a farmi male è quello inferiore per via della gengiva che si è arrossata e si sente che sta sforando, il 16 dovrei partire per una vacanza di una settimana, ed ero quindi indeciso se farmelo togliere subito avendo ancora a disposizione più di 16 giorni, o rischiare di andare in viaggio con il mal di denti e alle gengive, cosa che potrebbe rovinarmi tutto il periodo.
Gradirei moltissimo dei consigli perchè sono alquanto preoccupato.
Ruggero

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
spesso l'eruzione degli ottavi può essere dirompente, la sintomatologia dolorosa potrebbe acuirsi, e nel mese di agosto, senza considerare la rinuncia alla vacanza, potrebbe essere difficile trovare uno studio aperto (le consiglio in tal caso di visitare il sito dell'ANDI in cui sono segnalati i dentisti iscritti all'associazione che restano a disposizione ad agosto): valuti pertanto la situazione con il suo dentista.
Di solito dopo l'intervento le possibili sequele si esauriscono in 7-10 gg al massimo, se non ci sono complicazioni.
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2007
Salve,
inanzitutto la ringrazio davvero molto per aver risposto così chiaramente e prontamente alle mie domande, nel frattempo oggi sono andato dal dentista, il quale ha riscontrato un ascesso, che verrà curato con antibiotici (Bacampicillina), dopodichè si vedrà se togliere la gengiva che impedisce in parte al dente di spuntare, poichè l'altra parte è sotto al molare (non mi ricordo il termine tecnico) per evitare che il cibo si incastri nella minuscola fessura che c'è ora. Partirò comunque, tenendo i denti ben puliti, lavandoli ogni volta che mangio e portandomi una scatola di antibiotici nel caso in cui mi si ripresenti l'infezione in vacanza all'estero. Se vi sono ulteriori consigli che lei o qualsiasi altro medico abbia da darmi gli sarei realmente molto grato.
[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
personalmente in questi casi lascio fare tutto alla natura, meglio non interferire con la formazione della gengiva se il dente eromperà in posizione ortologica.
Se vi è un ascesso,probabilmente di origine gengivale-parodontale,le consiglio l'uso di un colluttorio a base di clorexidina:come Plak Out soluzinoe al 3,5%, 10 gtt nel misurino colmo d'acqua, è un ottimo disinfettante gengivale,con il solo effetto collaterale, oltre ad un'eventuale ipersensibilità individuale,di lasciare qualche macchia giallastra transitoria sui denti, che andrà via dopo la sospensione e la normale igiene orale quotidiana.
Il termine usato potrebbe essere 'seminclusione ossea'