Utente 760XXX
Gentili di MediciItalia,
da 4 giorni ho uno strano sintomo: ho difficolta' a respirare e provo un forte senso di costrizione al collo, premetto che sono allergico al polline (periodo maggio/giugno) ma non asmatico. Ieri sono andato al pronto soccorso (non ho ancora un medico di base assegnato) e dopo la visita preliminare (diagnosi: pressione minima leggermente alta, FC 100, ossigenazione OK, leggera tachicardia) mi hanno assegnato il codice bianco, dopo 8 ore sono pero' stato rimandato a casa perche' non mi avrebbero visitato. Soffro di un leggero prolasso della valvola mitrale, l'ultima volta controllato circa 10 anni fa. Il disagio si presenta la mattina e si risolve nel primo pomeriggio, in ogni caso non ho alcun tipo di dolore alla gola. Secondo voi, cosa potrebbe essere e quali visite dovrei richiedere?
Vi ringrazio e vi auguro buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente

non credo che la costrizione da Lei segnalata sia da mettere in relazione al prolasso mitralico; tuttavia il consiglio che posso darLe è quello di monitorare la pressione arteriosa per poter decidere se eseguire ulteriori accertamenti, visti i valori diastolici alti e l'esecuzione di un'ecocardiografia per valutare l'entità del prolasso e la presenza di eventuale insufficienza mitralica associata, che potrebbe porre indicazione a profilassi antibiotica per l'endocardite batterica (che le recenti linee guida pubblicate nel 2007 hanno limitato alla sola insufficienza mitralica emodinamicamente significativa).
A disposizione per ulteriori consulti