Utente 352XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni, l'altro giorno ho viaggiato fra aereo e macchina per più di 5 ore, arrivato a fine serata o iniziato a sentire un dolore provenire dal testicolo destro. Tramite un auto palpazione ho riscontrato nella parte interna dello scroto, sul testicolo, come una pallina del diametro di 1mm attaccata al testicolo stesso; inizialmente pensavo fossero stati i pantaloni indossati tutto il giorno stretti ed ho lasciato correre, ma il giorno seguente il dolore persisteva (solo nel momento in cui toccato questo "rigonfiamento").
Ad oggi toccandomi i testicoli in modo normale non sento alcun dolore, ma nel momento in cui vado a ricercare questo piccolo rigonfiamento sul testicolo e faccio un aleggerà pressione sento un po' di dolore!
Siccome sono un po' ipocondriaco, e si leggono spesso storie di tumori sottovalutati vorrei sapere se sono dei sintomi di qualcosa di noto o se è una piccola infiammazione dovuta ad un mio comportamento sbagliato, ( non vorrei aver dato involontariamente una botta, o aver avuto un comportamento erroneo).

Confido nella Vostra esperienza e pazienza,

Grazie mille in anticipo a quanti mi risponderanno!

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,qualsiasi risposta,da questa postazione telematica,sarebbe un esercizio di fantasia,anche se,a naso,credo che non abbia nulla.Ne approfitti per consultare un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio, anche i suoi colleghi "dal vivo" mi hanno dato un esito simile.

Grazie mille per la pazienza!