Utente 352XXX
Salve . 2settimane fa ho avuto uno scontro spalla contro spalla giocando a calcio.ho preso un bel colpo tanto che mi è sembrato che il polmone sì svuotasse x il contraccolpo.

La cosa non sembrava chissà che son riuscito a finire la partita tranquillamente....il giorno dopo avevo un po' di dolore nella zona ascellare sia sul petto che sulla schiena ....soprattutto se tossivo ma ho pensato al colpo ho preso un oki. messo qualche cerotto ....dopo 3 gg giocando con figlio e cane ho fatto un movimento un po' brusco e il dolore ê ritornato...altro oki e cerotti ....al momento il dolore è rimasto va a fitte più o meno forti a seconda del movimento e sopratutto la notte mi da dei problemi...stanotte praticamente non mi ha fatto dormire...non ho mai avuto nessun livido e sento dolore se premo il pettorale e la zona dietro l ascella.

Pensava di far una visita da un fisioterapista perché credo si tratti di una contrattura ....anche se ho un piccolo dubbio di lesione alla costola.....il fisioterapista secondo voi potrebbe accorgersi di quale sia il problema o è meglio fare accertamenti Rx??? Se respiro a fondo non ho dolore ma solo se tossisco ma non sempre o se starnutisco ...oppure se scendo le scale di corsa o se provo a tirare su un peso anche leggero.....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La storia clinica che riporta è ben descritta e indurrebbe a pensare molto più verosimilmente ad un problema della spalla più che costale.
In questi casi è preferibile un consulto dell'ortopedico al fine di porre una precisa diagnosi o, se necessarie, prescrivere indagini strumentali opportune.
Auguri