Utente 190XXX
buona sera... sono una ragazza di 28 anni,mamma di 2 bimbi di 4 e 7 anni,avuti con parto naturale senza nessun problema... sono alta 1,55 peso 50 kg non bevo non fumo nn assumo pillola anticoncezionale... da un po di tempo avverto una sensazione di cardiopalmo parlandone cn il mio medico di famiglia ho eseguito eco cardiografia piu elletrocardiogramma risultato tutto nella norma,si evidenzia solo,un piccolo sofffio al cuore dalla nascita non patologico.... a questo punto forse tranquilizzandomi la tachicardia e quasi sparita,ho acquistato in farmacia un apparecchio elettronico che misura pressione e battito cardiaco al minuto,ogni tanto la provo in linea di massima la pressione e nella norma e i battiti si aggirano intorno a 70-85...... ieri sera pero mi e successa una cosa che mi ha fatto preoccupare... ho provato la pressione e i battiti erano 59.... dieci minuti dopo 54.... per non agitarmi di piu non l ho piu provata...pero leggendo su internet ho letto che avere i battiti al di sotto dei 60 non e tanto bello..non pratico sport... mi puo dare qualche spiegazione se e il caso di preoccuparmi oppure no? in attesa porgo distiti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Stia assolutamente tranquilla. La normale frquenza cardica a riposo può' variare molto da frequenze più alte sio a 80 min sino a frequenze molto basse anche di 45 battiti per minuto. Essere bradicardici, avere cioè la frequenza bassa a riposo non è una peculiarità unica degli atleti ma anche di persone normali che non fanno attività' fisica.
Viva serenna e considerando la sua eta' non stia troppo a guardare battiti e pressione arteriosa
aaluti