Utente 154XXX
Buongiorno,
in seguito ad una diagnosi di Iperemia Congiuntivale, mi è stata prescritta una cura di 8 gg con "NetilDex" e di 20 gg con "Xiloial Zero".
Al termine della cura con l'antibiotico, il problema sembrava risolto. Ho atteso comunque almeno 10 gg prima di utilizzare cosmetici o struccanti occhi.

Ho però notato che dopo l'utilizzo di un mascara (utilizzato prima dell'inizio della cura, quando i sintomi erano lievi) la situazione è peggiorata, riportando i sintomi che si erano presentati al momento della mia visita con l'oculista.

Ora, ho iniziato nuovamente ad utilizzare il "NetilDex". Siccome però al momento il forte prurito e l'arrossamento sono di lieve entità, per quanti giorni è consigliabile l'utilizzo? Trattandosi credo, di una piccola ricaduta seguito l'uso del mascara.

Ed inoltre, devo gettare i mascara utilizzati in precedenze per un rischio di contaminazione?

Vi ringrazio per la disponibilità.
Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
potrebbe trattarsi di una reazione allergica al mascara.
Ne parli con il suo medico oculista e nel caso utilizzi prodotti anallergici.
Il collirio in questione contiene un cortisonico e non se ne deve abusare, va utilizzato SOLO sotto prescrizione ed attento monitoraggio medico oculistico.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta.
Non ho però precisato che la diagnosi mi è stata fatta al pronto soccorso oftalmico e non ho quindi un Oculista di riferimento a cui esporre il problema.
Posso eventualmente sentire il mio medico di base sul da farsi?

Il prurito si fa molto insistente sopratutto la sera. A volte capita che ne chiudere gli occhi per prendere sonno avverto come la presenza di un corpo estraneo (pura sensazione poichè non vi è nulla) e l'unico dei due colliri che sembra risolvere il fastidio è appunto quello a base cortisonica. Leggo però dalla sua nota che non devo abusarne. Io al momento ne utilizzo una goccia sera e mattino come mi era stato prescritto. La cura era per 8 gg, io ho sospeso per 4 gg e ieri (visto il forte prurito) ho pensato di riutilizzarlo.
Mi consiglia comunque di interrompere immediatamente l'utilizzo e preferire il blando Xiloial che altro non è che un rinfrescante?
Inizialmente, credendo fosse una comune congiuntivite mi era stato dato dal farmacista il collirio "Euphralia", può tornare utile per tamponare fino a quando non rientrerò per una visita?

Scusi l'insistenza, ma causa lavoro mi trovo per lunghi periodi lontana da casa e non mi è possibile avere un appuntamento a breve con il mio medico curante.

Certa della sua disponibilità, ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
il medico curante non ha la preparazione e gli strumenti adatti per effettuare una visita oculistica
Si deve rivolgere ad un medico oculista

Per il momento segua quanto detto al PS oculistico ed eviti colliri dati a caso dai farmacisti

Cordialmente