Utente 353XXX
Salve dottore.
Da circa quattro anni assumo regolarmente finasteride. Adesso mia moglie è in dolce attesa e vorrei sapere se il contatto di una donna in gravidanza con il liquido seminale del partner che sta utilizzando il farmaco non rappresenti un rischio per il feto di sesso maschile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nessun problema per il nascituro/a.Cordialità.