Utente 329XXX
Gentile dottore sono un ragazzo di 24 anni,mi rivolgo a lei a causa di un fastidio che sto avvertendo da più di 10 giorni alla gamba destra,localizzato per lo più al quadricipite femorale e quando sono seduto intorno al sedere.E' un fastidio piuttosto strano che si accentua alla gamba quando cammino ,avverto come una sensazione di gamba pesante , mentre quando sono seduto invece avverto come un fastidio al lato del sedere, mi sento quasi come se sentissi le ossa del sedere, mentre quando sono sdraiato non sembro avvertire particolari fastidi.Volevo premettere che faccio palestra da qualche mese e non so se questi dolori siano da imputare alla palestra.Sono un pò preoccupato anche perchè questa gamba già mi diede fastidi anni fa a causa di un osteoma osteoide localizzato nei pressi del femore, che fu operato attraverso laser .Volevo chiederle lei cosa ne pensa? potrebbe trattarsi nuovamente di osteoma ??La ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
L'osteoma osteoide ha una sintomatologia più localizzata. È impossibile stabilire a distanza l'origine dei disturbi descritti, ma è presumibile che la causa sia piuttosto a partenza dalla schiena: quella che racconta sembra essere una lombocruralgia (che non è una diagnosi ma semplicemente un sintomo, perché significa "dolore lombare irradiato alla faccia anteriore della coscia" senza specificare la causa), quale potrebbe essere ad esempio per una protrusione discale L3-L4 o semplicemente per sforzi eccessivi sul lavoro e/o in palestra. Questa ovviamente è solo una ipotesi del tutto campata in aria, perché il solo modo per sapere di cosa si tratta è parlarne con il medico curante perché decida cosa fare. Nell'attesa sospenda la palestra fino a che non ha chiarito la situazione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
329627

dal 2014
La ringrazio per la sua disponibilità e per la sua risposta immediata, mi recherò dal medico curante e la terrò aggiornato.
[#3] dopo  
329627

dal 2014
dottore ho fatto una doppia TAC una riguardante il tratto lombo sacrale e una al bacino,per il problema dell'osteoma osteoide di 10 anni prima.Ho consegnato al dottore che mi ha fatto la tac anche il reperto del 2004 al bacino,i risultati sono questi .
TAC LOMBO SACRALE
TAC BACINO E ARTICOLAZIONI SACRO ILIACHE

Esame TC del rachile lombosacrale eseguito agli spazi L3-S1

Regolare spessore dei dischi intersomatici nel tratto in esame.
Non si apprezzano segni di patologia discale endocanalare.
Non si osservano significative alterazioni focali a carico dei corpi vertebrali esaminati.
Canale vertebrale di regolare ampiezza nel tratto in esame.

Esame TC del bacino e articolazioni coxofemorali.

Allo stato attuale non si osservano sostanziali variazioni del reperto rispetto al precedente esame del 16.09.2004 esibito in visione su pellicola.In particolare appare pressochè stabile la focale ed aspecifica irregolarità a livello della base del piccolo trocantere destro,segnalata da precedente esame come da possibile osteoma e da valutare con esame RM ove non già eseguito.
Sovrapponibile il restante reperto,nei limiti.

[#4] dopo  
329627

dal 2014
Dottore cosa ne pensa e cosa mi consiglia di fare in merito?