Utente 353XXX
Salve,
Faccio da un anno circa ciclismo su mountain bike e a parte qualche normale formicolio nelle parti basse non ho mai avuto grossi problemi, da ieri però, dopo un giro intenso di quasi trè ore mi ritrovo ad avere il glande insensibile e difficoltà per quel che riguarda l' eiaculazione.
Quale potrebbe essere la causa di ciò ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quanti chilometri fa al giorno come abitudine?

Che sella ha sulla sua mountain bike?

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Un po' più di 50 km abbastanza impegnativi.
Non ho una sella antiprostatica, è correlato?

Grazie per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

i chilometri con la sella non specifica potrebbero spiegare il suo problema uro-andrologico.

Un cordiale saluto.