Utente 353XXX
Mi sono accorto di avere la fimosi,non riesco mai ad aprire tutto il glande nemmeno da mollo...solo fino a metà.
Volevo sapere che tipo di intervento si fa in questi casi perché vorrei evitare la circoncisione totale,mi sembra esteticamente meglio quella parziale da quel che ho visto,si può fare o ci sono alcuni casi in cui è obbligatoria quella totale??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
parziale o totale: meglio assumersi il ruischio dell' ignoto. La circoncisone prevede taglio e sutura. La sutura viene fatta su cute che è in grado di "tenere" i punti senza lacerarsi, e questa cute è contraddistinta da abbondante sanguinamento, e si taglia fino a che non si trova. Per cui non si può sapere a che livello verrà eseguito il taglio del prepuzio e nemmeno la sutura, per cui parziale o totale lei non può scegliere, ma solo chirurgo vedendo il sanguinamento.
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Va bene grazie.Mi può dare informazioni su quanto ci vuole a fare tutto più o meno(intendo prenotare la visita poi intervento e tempo di guarigione).
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
questo lo sa solo il chirurgo che la opera: dipende da struttura, da filo usato, da andamento intervento.
[#4] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
ok grazie