Utente 762XXX
Gent. Dott. IZZO, sono la sorella di un ragazzo 17enne, e siamo della provincia di Salerno.
Mio fratello Giuseppe nel 2003 si è operato di IDROCELE presso la clinica COBELLIS di Vallo della Lucania; l'anno successivo, nel 2004, sempre nella stessa clinica, si è dovuto rioperare di VARICOCELE, poichè il problema non risultava tolto solo con la IDROCELE.

In questi anni è stato tenuto sempre sotto controllo. Adesso, effettuando lo spermiogramma, si è visto che risulta basso. Lo specialista che adesso lo ha in cura, che però non è stato lui ad operarlo, ci ha fatto intendere, nelle sue visite, che secondo lui non c'è più nulla da fare: rimarrà STERILE.
NOI famiglia non intendiamo assulatamente fermarci qua...vogliamo tentare tutte le strade possibili per cercare di risolvere questo problema...soprattutto mia mamma, non accetta che suo figlio, a soli 17 anni, debba avere questa "condanna", magari per colpa di qualche errore in quelle due famose operazioni!!!!

Gradirei un suo parere specialistico sull'argomento, e se vuole, posso inviarle documentazione relativa allo spermiogramma...

GRAZIE dell'attenzione e della disponibilità...

FAMIGLIA PALADINO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,i dati che fornisce sono abbastanza vaghi e,considerando la storia clinica del Paziente,credo che l'unica soluzione passi per un attento controllo diretto del Paziente e presa visione degli esami praticati.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 762XXX

Iscritto dal 2008
Gent.imo Dottor Izzo, grazie per la risposta, lei ha perfettamente ragione...se possibile,vorrei inviarle tarmite e-mail l'esame del liquido seminale, eseguito il 10 luglio.
Gradirei sapere la sua mail, dove posso inviarle questi dati.

Vorremmo a settembre avere un consulto presso il suo studio a Salerno; non posso chiederglielo, però, in via ufficiale oggi, poichè siamo ancora per il mese di agosto, sotto controllo medico di quest'altro dottore, che tra l'altro è anche amico di famiglia.

Tra l'altro questo dottore sta facendo fare una cura a mio fratello di antibiotici, poichè dall'analisi dello sperma, è risultata esserci una infezione!

Questo dottore vuole, poi, far ripetere i 10 giorni di antibiotico per fine agosto; dopo questa seconda cura, ci darà l'esito secondo lui del problema.

Per questi motivi non possiamo in via ufficiale avere un appuntamento.
Ma, se l'esito non sarà buono, sicuramente proseguiremo presso di lei il controllo su mio fratello!!!
Ripeto, ha 17 anni, e sappiamo che bisogna intervenire al più presto, per cercare di risolvere positivamente e definitivamente il problema.

Attendo la sua mail, dove potrà poi visionare gli esami che le spedirò...e le porgo i miei più distinti saluti.