Utente 353XXX
Salve dottore le scrivo in merito ad un fastidio che sto avvertendo da circa 2 mesi....da premettere sono un tipo molto molto ansioso....ma un giorno ho avvertito una forte tachicardia ho misurato la pressione ed era 140 80....da premettere che ho 28 anni e ho avuto sempre la pressione bassa....poi dopo qualche minuto dalla misurazione ho rimisurato la pressione ed era normale 120 80...questo aumento di pressione mi è successo circa 3 volte...ho fatto una visita cardiologica e un elettrocardiogramma....il battito risultava alto 100 al minuto....dalla visita il cardiologo ha riscontrato una forte ansia e tachicardia da ansia...al cuore nulla......ieri in preda al nervoso mi sono risentita una forte tachicardia il cuore sembrava mi uscisse dal petto stavo x svenire..mi sono fatta prendere dal panico..mi sentivo la testa di fuoco...poi mi sono calmata sono ritornata a casa ho misurato la pressione era 120 80.....tutto ciò è possibile che avvenga per una forte ansia??? Oppure devo effettuare altre visite???grazie aspetto un vostro consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'ipotesi plausibile e' che davvero l'ansia le giochi brutti scherzi.
Non vedo motivo di preoccupazione
arrivederci
[#2] dopo  
Utente 353XXX

Iscritto dal 2014
Dottore la ringrazio per la sua celere risposta....ieri sera sentendomi agitata e avevo un senso di caldo...ho rivisitato la pressione ed era 130 80...poi dopo un po mi sono calmata ed era 120 80.....e possibile che l ansia mi faccia alzare la pressione e mi faccia venire questa tachicardia? ? Se avessi avuto un problema al cuore si sarebbe visionato nel ettrocardiogramma?? Le ripeto nell'esame si era solo evidenziato un battito accelerato. ...ho paura che mi possa venire un infarto...grazie dottore aspetto una sua risposta...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le mi ripete la stessa domanda ed io le fornisco la solita risposta.
E' l ansia che le provoca questi disturbi
Arrivederci