Utente 154XXX
Buonasera,
settimane fa in seguito ad un forte prurito e rossore degli occhi mi recai al ps oftalmico dove mi venne diagnosticata "un' iperemia congiuntivale" - Coll. Netildex per 20 gg 2 volte al giorno e coll. Xiloial 2 volte al gg.
Al termine della cura, circa 2/3 gg dopo la regressione completa dei sintomi, ho riutilizzato alcuni prodotti cosmetici (es. mascara) che provabilmente avevo utilizzato in precedenza, ai primi esordi della congiuntivite (quando ancora non sapevo di averla). Nel riutilizzo di quei prodotti i sintomi sono ricomparsi.

Mi sono nuovamente recata al ps oftalmico e questa volta l'anamnesi è stata "Flogosi annessiale ricomparsa dopo sospensione Netildex - congiuntivite sierosa, cornea trasparente e specchiante, segmento anteriore in quiete".

Cura da seguire: coll. "OFTAQUIX" 5 volte al gg - coll. "FUCITHALMIC" 5 volte al gg e coll. "TETRAMIL" 2 volte a dì fino a regressione dei sintomi.

Ora, da quando ho iniziato la cura 3 gg fa, la congiuntivite sembra migliorare, tolto un mal di testa, lieve ma continuo e fastidioso e un lieve offuscamento della vista che però l'oculista mi disse portata dalla secrezione oculare.
Ma ciò che mi preoccupa è il mal di testa comparso proprio in concomitanza con l'uso dei nuovi colliri. Può essere un effetto collaterale dei colliri? Sul bugiardino del OFTAQUIX ho letto che è un'eventualità, ma è presente nei sintomi non comuni.

Ringrazo anticipatamente per la Vs disponibilità.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
la rimando su TWITTER @profluigimarino

dove qualche giorno fa

ritwittavo

@Eye Care Associates @ECANC · 20 lug
Hey ladies, did you know that bacteria can thrive in your mascara? Make sure to get a new tube after three months. #eyehealth

Direi che TRUCCARSI con una congiuntivite in atto sierosa o batterica che sia non e’ una buona cosa

per il resto segua le indicazioni del Suo medico oculista

e curi MEGLIO

l’igiene oalpebrale

ad esempio con prodotti specifici tipo LACRISEK SPRAY e IRIDIUM GARZE STERILI...


PS la terapia la fa solo LEI o anche il suo ragazzo??
[#2] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera,
grazie per la sua risposta.
Seguirò senz'altro il consiglio sul cambio frequente di rimmel. Acquisterò comunque per i primi tempi (se il problema sarà risolto) mascara ipoallergenici e struccanti delicati (che comunque già utilizzo).

Per quanto riguarda il seguire la cura, no la seguo esclusivamente io. Il mio compagno non ha nessun tipo di sintomo che possa ricondurre a problematiche simili alla mia. Inoltre prestiamo attenzione a non utilizzare lo stesso cuscino (federe che sto cambiando frequentemente) e per il viso utilizzo già d'abitudine una mia salvietta personale a causa di un problema d'acne avuto in passato, prestando così attenzione ad alcune regole stabilite in passato con il mio dermatologo.

Oggi sono al 3° gg di cura, ma la mattina mi sveglio comunque con un forte prurito e la sera gli occhi ritornano lucidi e rossi.

La cura è da seguire per 10 gg ma credevo che siccome utilizzo ben 3 colliri il sollievo fosse lievemente più immediato.

Ringrazio anticipatamente.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
in bocca al lupo

guarisca presto