Utente 328XXX
Buonasera,

dopo l'intervento di frenuloplastica sono andato incontro ad un problema di fimosi. Personalmente ritengo che sia molto lieve tant'è che riesco a far scorrere tutto il prepuzio anche in erezione. Il problema è che in massima estensione ed erezione sento del dolore e 2-3 cm sotto il glande c'è un anello di pelle più chiaro, meno elastico che restringe leggermente il pene. Questo anello è il punto esatto dove il chirurgo ha inciso il frenulo abbastanza speso a causa di diverse lacerazioni subite nel tempo (anche se non me ne sono mai accorto e non ho mai sentito dolore fin quando è stato indispensabile correre ai ripari).

Vorrei sapere quale crema posso applicare per migliorare l'elasticità di quella zona senza dover ricorrere ad un'altra visita e/o un'altro intervento.

Preciso che dopo l'intervento il medico mi ha fatto prendere antibiotico Ciproxin per 3 giorni, poi applicazione di pomate cicatridina e gentalyn, lavaggi con euclorina, e bustine di flogeril. Queste pomate hanno potuto danneggiare l'elasticità della pelle?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter vedere,credo che le terapie topiche non abbiano svolto alcun ruolo sul quadro clinico locale,post frenulotomia.Faccia riferimento al chirurgo operaore.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dr, proverò a scrivergli nuovamente.

Nel frattempo potrei utilizzare qualcosa per ammorbidire queste anello anelastico? Al tatto risulta teso e secco. Visto che già con solo acqua la situazione migliora mi chiedevo se potessi applicare qualche crema idratante, oleosa, all'aloe...

Grazie ancora.