Utente 324XXX
Salve mio marito ha fatto uno spermiogramma e questi sono i risultati volevo sapere se possiamo avere una gravidanza volevo un suo parere
Astinenza 5 giorni
Volume 3.1 ml
Aspetto omogeneo colore grigio opalesc
coagulo alla consegna presente
liquesfazione 20 min
ph 8.1
Viscosita' 3 mm

Spermatozoi conta 101.8 Mil/ml
Spermatozoi conta eiaculato 315.6 Mil/ml
Motilita' totale( P+NP) 70 %
Spermatozoi (motilita' totale) - conta 71.3 Mil/ml
Motilita progressiva 30%
Spermatozoi motilita' progressiva - conta 30.5 Mil/ml
Motilita' non progressiva 40%
Immotilita' 30%
Agglutinazione spontanea 0%

Citologia:
cellule rotonde 2.0 Mil/ml
Spermatidi rotondi 0.5 Mil/ml
Spermatociti 0.2 Mil/ml
spermatogoni 0.1 Mil/ml
Leucociti 0.6 Mil/ml
Cellule epiteliali 0.1 Mil/ml
cellula prostatiche 0.5 Mil/ml

Emazie 9
Macrofagi 0

Morfologia:
Forme normali 8%
Spermatozoi funzionali - conta 1.7 Mil/ml
Spermatozoi vivi 71%

Grazie mille





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Lo spermiogramma rientra nei range di potenziale fertilità . Ovviamente deve essere interpretato da un andrologo esperto congiuntamente alla visita del paziente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara signora,

lo sperma di suo marito dovrebbe essere in grado di fecondare una donna che stia bene e che sia in età fertile. I suoi 40 anni sono un grosso problema.
avere una gravidanza a 40 anni è abbastanza insolito
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dott. Mirco Castiglione provvederemo.

Dott. Pozza capisco che non sono piu' una ragazzina, ma mi meraviglio tanto per la sua risposta a mio parere alquanto pessimista: capisco che l'eta' possa influire sui tempi del concepimento, ma io ho fatto tutti i controlli e sto bene, mi meraviglia che con la sua esperienza non ha avuto a che fare spesso con gravidanze datate, ma lo sa che al giorno di oggi con la vita che ci ritroviamo ( lavoro che tarda a venire, esperienze di vita di coppia negative e scelte di vita personali) portano sempre piu' spesso a gravidanze tardive (quindi non e' tanto insolito come dice lei...si informi) e poi con tutti i metodi che ci sono al giorno d'oggi....e questo non dovrei dirglielo io - punto 1
punto 2 - ho tanti esempi di mie amiche e conoscenti con gravidanze anche 41 42 anni ed in piu' mia nonna a 43 anni ha avuto due gemelle!!!
Quindi non siamo pessimisti la prego, l'ottimismo e' il sale della vita, non penso sia opportuno rispondermi che i miei 40 anni sono un GROSSO PROBLEMA, grossi problemi sono altri.....e a tal proposito chiedevo un consulto per il mio compagno di vita e non per me visto che a me ci pensa il mio ginecologo il quale dice che sono in ottima forma ;-)

Per cui la ringrazio ugualmente per la risposta e un consiglio:
piu' ottimismo da trasmettere in special modo alle sue pazienti anche a quelle piu' nonnette...
Distinti Saluti