Utente 351XXX
Sono stato operato di varicocele di grado 2 circa 2 settimana fa.

4 giorni dopo l'intervento ho fatto la prima visita di controllo il mio medico mi ha detto che ho un po di idrocele post operatorio, una cosa noormale che si potrebbe riassorbire da solo.

Ieri al secondo controllo mi ha tolto i punti e non mi ha dato ulteriori appuntamenti di controllo, riguardo l'idrocele mi ha detto che ci possono volere mesi e in caso di problemi chiamarla.

Ora volevo sapere se ci vogliono effettivamente mesi e conviene aspettarli o tantovale farmi rioperare e risolvere il problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
apetti almeno un anno prima di parlare di reintervento ed utilizzi sospensorio o slip da bagno. Spesso servono e scongiurano chirurgia
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Non mi aspettavo tempi cosi lunghi, ma l'idrocele non crea problemi al buon esito dell'intervento o allo spermiogramma che dovro fare piu avanti finita la cura di integratori?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
l' idrocele non altera l' esito di intervento su spermiogramma. come gli integratori
[#4] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Scusi un ultima cosa quanto mi consiglia di continuare con la borsa del ghiaccio?

Allora forse ho sbagliato io a chiamarlo integratore, ma per un intervento di varicocele l'andrositol plus a cosa serve?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
le ho già detto cosa utilizzare nel primo post. Non so a cosa serva quell' integratore, che personalmente non uso. Ma li dipende anche da medico a medico.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

dopo un intervento per varicocele sinistro l'insorgenza di un versamento "idrocele" è abbastanza frequente. In genere si riassorbe nel giro di alcune settimane. Altre volte persiste senza determinare grandi problemi, ( in questi casi una terapia antinfiammatoria può avere una sua logica) altre volte tende ad aumentare di volume ed allora va considerata una soluzione chirurgica.
Comunque faccia sempre riferimento a chi ha operato.
cari saluti

[#7] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
Perfetto grazie a tutti e due per risposte.

Dr Pozza si faccio sempre riferimento al medico e poi magari cerco conferme altrove, pero il fatto che non mi abbia dato piu nessun appuntamento di controllo dopo cosi poco dall'intervento mi aveva confuso alquanto.

Ringrazio nuovamente a tutti e due e a questo punto penso che dovro solamente aspettare i 3 mesi che mi aveva detto il medico.