Utente 354XXX
Buongiorno, ho eseguito uno spermiogramma come suggerito dall'urologo che mi ha diagnosticato un varicocele di II grado sulla base di palpazione ed ecografia.

L'esame, eseguito dopo 3 gg di astinenza, ha dato i seguenti risultati:

Volume: 2.5 ml
Viscosità/Liquefazione/Apparenza: normali
PH: 9
WBC Conc.: <1

Sperm. Conc.: 49.9 M/ml
Motilità totale (PR+NP): 50%
Motilità complessiva: 36%
Motilità non progress.: 14%
Immobilità: 50%
Form Morf. Normali (WHO 5th): 8%
MSC: 24.8 M/ml
PMSC: 18.1 M/ml
FSC: 3.4 M/ml
Velocità: 10 mic/sec
SMI: 78
Sperm #: 124.8 M
Sperm. mobili: 62 M
Sperm. Progr. Mobili: 45,3 M
Sperma funzionale: 8,5 M
Sperm. Morf. Normali: 10 M

Dopo le ferie estive mi rivolgerò sicuramente a uno specialista per valutare il varicole ed eventuali terapie necessarie.

Intanto vorrei capire se dai risultati dello spermiogramma emergono possibili problemi.

Grazie, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sono appena un po più bruttini e lentini del solito. Lo ripeta che esame ha alti e bassi e poi si valuti col collega diriferimento la possibilità chiryurgica anche alla luce di esami ormonali che le consiglio di fare: testosterone totale, FSH, LH, Prolattina.
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta Dottore.